Come ruotare gli attributi in un blocco dinamico

Chiunque abbia creato un blocco dinamico avrà sicuramente riscontrato dei problemi con la rotazione dei suoi attributi.

In pratica un attributo è un particolare tipo di testo, che può essere modificato dall'esterno del blocco, cliccandoci sopra. Ora se noi impostiamo un attributo con posizione variabile, dall'esterno potremo spostarlo dove ci pare, ma per ruotarlo dovremo agire sulle proprietà del testo, dato che anche se lo includessimo in una azione dinamica di rotazione blocco, questa non lo coinvolgerebbe in alcun modo.

Questo diventa un problema se di fronte a molte istanze dello stesso blocco, noi dovessimo ruotarle tutte "manualmente". Quindi che possiamo fare?

La soluzione è un po più laboriosa ma efficace, si tratta infatti di impostare la posizione fissa tra le proprietà dell'attributo e includendo lo stesso nell'azione dinamica di rotazione del blocco. Così facendo ruotando il blocco, si otterrà una rotazione coerente del testo dell'attributo.

Naturalmente abbiamo perso la possibilità di spostare il testo che rimane fisso nella posizione relativa blocco. Per superare questà limitazione occorre inserire delle azioni di spostamento e rotazione al singolo attributo, in modo da renderlo mobile.

Considerando un blocco composto da un oggetto e un attributo, di norma dovro inserire:

  • Una rotazione del solo attributo
  • Una grip di spostamento per l'attributo e per la sua rotazione
  • Una rotazione dell'oggetto, dello spostamento dell'attributo e della sua rotazione

In questo modo avremo risolto il problema iniziale.

In conclusione un altro vantaggio di questo tipo di procedura per la creazione di un blocco è che al momento dell'aggiornamento o della sincronizzazione delle caratteristiche di un attributo, non andranno perse le informazioni della sua posizione e della sua rotazione, come accadeva in precendenza, dato che ora queste informazioni sono memorizzate nei parametri dinamici.

Compago
Chiudi